Difesa personale: uno sport sempre più praticato dalle donne

Il principio della difesa personale è quello di imparare a difendersi da sole attraverso tecniche semplici, efficaci e accessibili a tutte. È una disciplina completa che permette di sfogarsi, imparare a imporsi e vivere con più serenità. Ecco sei buone ragioni per cui questo sport è sempre più apprezzato dalle donne.

Che sia per scaricare la tensione accumulata nella vita quotidiana o per sentirsi più sicure, moltissime donne hanno scelto di investire nella boxe, nei corsi di difesa personale e nei dojo. Perciò, siccome gli sport di combattimento si sono aperti anche al mondo femminile, le palestre hanno dovuto adattare la loro offerta e proporre corsi specifici per le loro nuove clienti. Il Klay Club Paris, palestra di design situata nel quartiere Montorgueil della capitale francese, propone tutte le settimane un corso denominato “Lady Boxing” (Boxe per signore) e numerosi centri di difesa personale e di Krav Maga offrono corsi riservati esclusivamente alle donne. Lo scopo? Simulare situazioni in cui è possibile che le donne si trovino nella vita di tutti i giorni ed evitare che uno sguardo maschile possa disturbare le sessioni di allenamento.

Insegna a evitare situazioni pericolose

Il primo step dell’autodifesa è il riconoscimento delle situazioni che possono diventare pericolose. Durante i corsi, vengono simulate situazioni in cui le donne possono trovarsi quotidianamente e si insegna loro come riconoscere comportamenti sospetti o che possono costituire un pericolo, in modo che possano evitarli.

Insegna ad avere l’atteggiamento giusto e i riflessi pronti in caso di aggressione

La difesa personale ci insegna a reagire di fronte a un’aggressione verbale o fisica con l’atteggiamento giusto, lavorando sullo sguardo, la voce e i gesti. Durante le sedute, si scoprono anche tecniche per gestire lo stress e la paura, in modo da essere pianamente consapevoli dei propri mezzi in qualunque situazione.

difesa.personale.1

Insegna a difendersi durante uno scontro

Può capitare di dover lottare contro l’aggressore. Durante i corsi, pertanto, ci insegnano i movimenti da eseguire per evitare eventuali colpi e anche come sferrarne alcuni in caso di scontro.

Insegna ad imporsi e ad avere fiducia in se stesse

La difesa personale, come tutti gli sport di combattimento, ci obbliga a essere più sicure di noi stesse. Ci insegna a difenderci fisicamente ma anche a contare meno sugli altri. Si impara a prendere l’iniziativa e ad avere più fiducia nelle nostre possibilità.

Permette di sfogarsi e fare sport contemporaneamente

Per potersi difendere, occorre essere in forma. Durante le sessioni di allenamento, si svolgono diversi esercizi cardio e di potenziamento muscolare per migliorare la forza e la potenza. Si diventa più forti!

Propone una vasta scelta

Esistono diversi corsi da scegliere in base agli obiettivi di ciascuna:

Difesa personale: corsi ispirati a sport come quelli citati qui sotto ma meno violenti, con tecniche adattate al grande pubblico. Molte palestre propongono l’autodifesa come corso regolare o come corso di formazione.

Krav Maga: tecniche tratte dagli allenamenti dell’esercito israeliano.

Systema: ideato per gli allenamenti dell’esercito russo.

Close Combat: inizialmente pensato per i militari anglosassoni.

Ju jitsu: tecniche di combattimento utilizzate dai samurai per imparare a difendersi anche disarmati sul campo di battaglia.

Ju Jitsu brasiliano: tecniche ispirate al Ju jitsu e al judo.

Insomma, l’auto-difesa è una disciplina completa che insegna principalmente a reagire nel modo giusto e che trova applicazioni pratiche in moltissime situazioni della vita di tutti i giorni. Allora, quando si comincia?

Fonti

Traduzione di Claudia Bondi

Articolo originale: Pourquoi se mettre au self-défense : Les raisons d’un succès qui se conjugue au féminin

Link all’originale: https://www.lequipe.fr/Ilosport/Tous-sports/Actualites/Pourquoi-se-mettre-au-self-defense-les-raisons-d-un-succes-qui-se-conjugue-au-feminin/853499

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...