11 somiglianze tra gli antichi gladiatori e i “gladiatori” moderni

Anche se ormai la vita dei gladiatori romani fa parte dell’antichità, possiamo dire che alcune cose non passano mai di moda. Vediamo quali sono le somiglianze tra i gladiatori romani e gli sportivi di oggi.

  1. Le scuole per gladiatori. Si chiamavano ludus e insegnavano le tecniche di combattimento. C’erano quelle statali e quelle private. I gladiatori, però, a differenza degli sportivi di oggi, venivano incatenati e, in quanto prigionieri, vivevano in piccolissime celle.Schermata 2017-11-26 alle 17.56.17

 

  1. Gli allenatori. Li chiamavano doctore o magister e molti erano gladiatori veterani che si erano ritirati. Anche oggi, la maggior parte degli allenatori sono stati ex giocatori.Schermata 2017-11-26 alle 17.56.25
  1. Le posizioni.  I gladiatori in base alle proprie abilità venivano classificati per categorie. Queste classificazioni permettevano di conoscere le caratteristiche del proprio rivale. Ad esempio, un mirmillone combatteva contro un hoplomachus. Allo stesso modo oggi, il nostro allenatore, in base alle nostre caratteristiche ci dice in che posizione giocheremo.  gladiatori_3
  1. I duelli classici. Quando si scontravano gladiatori di città o province diverse, si creava rivalità tra gli spettatori all’anfiteatro. Anche a quel tempo c’era l’usanza di portare le bandiere per tifare il gladiatore della propria città.Schermata 2017-11-26 alle 17.57.13
  1. La fama. Alcuni combattenti diventavano così famosi che i poeti dedicavano loro poesie, venivano paragonati a eroi mitologici e i bambini li disegnavano sulle pareti delle loro case. Ai giorni nostri, quanti di noi appendono nella propria stanza le foto del proprio idolo sportivo o della propria squadra del cuore?Schermata 2017-11-26 alle 17.57.22

 

  1. Gli oggetti personali. Lo scrittore Plinio Il Vecchio ha scritto che le persone che lavoravano all’interno delle palestre dove i gladiatori si allenavano raccoglievano il loro sudore e gli oli che utilizzavano per riscaldarsi e li rivendevano a cifre molto elevate.

 

  1. Strategie di Marketing. Alcuni commercianti, approfittando della fama dei gladiatori, li utilizzavano per promuovere i propri prodotti. Le donne spendevano un sacco di soldi in creme per il corpo che contenevano il sudore dei gladiatori credendo che avrebbero mantenuto la pelle giovane. Anche il sangue dei gladiatori vivi veniva venduto perché si credeva che avrebbe portato salute e fortuna.Schermata 2017-11-26 alle 17.57.50
  1. Fonti di lucro. Un gladiatore già sconfitto poteva diventare una fonte di lucro. Si diceva che se un uomo epilettico beveva il sangue caldo di un gladiatore morto da poco sarebbe potuto guarire. Per questa ragione, questo prodotto era molto costoso. A questo riguardo, sapevate che nel 2010 venne venduta all’asta la palla di Babe Ruth (1895-1948) per 264,500 di dollari?
  1. Idoli. Diventavano così famosi che molti volevano imitarli. Uno di questi fu l’imperatore Commodo che partecipò a diversi combattimenti vestendosi da gladiatore. Anche se in realtà avrebbe voluto vestirsi come Hercules perché credeva di avere la forza di un supereroe. A quanti di voi piace indossare la maglietta del vostro giocatore preferito?Schermata 2017-11-26 alle 17.57.58
  1. Incontri truccati. Si dice che Commodo vinse più di 700 incontri perché i suoi avversari partivano svantaggiati. Lui combatteva sempre armato mentre i suoi rivali venivano drogati o erano feriti e, in alcune occasioni, le loro armi erano di legno o spugna. Inoltre, per dare il colpo di grazia era proibito ferire il mandatario della battaglia.
  2. Gli incontri erano praticati sia da uomini che da donne. Le gladiatrici si chiamavano Gladiatrix e normalmente combattevano contro altre donne, nani o bestie. Per un periodo hanno usato un abbigliamento simile a quello del Murillione. Poi, però, nell’anno 200 a.C. venne proibito alle donne di diventare gladiatrici. Nel XXI secolo uomini e donne praticano gli stessi sport.Schermata 2017-11-26 alle 17.58.10

Traduzione di Donatella Del Gaudio

Titolo dell’articolo: 11 similitudes entre los antiguos gladiatores y los gladiatores modernos.

Link all’articolo: https://www.planetacurioso.com/2017/07/24/11-similitudes-entre-los-antiguos-gladiadores-y-los-gladiadores-modernos/#.Whqw_NPhAdV

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...