Bibiana Steinhaus, primo arbitro donna in Bundesliga, parla della sua nuova vita

Il 10 settembre scorso Bibiana Steinhaus è diventata la prima donna a dirigere un match in Bundesliga.

A 38 anni Bibiana Steinhaus ha già scritto la storia del pallone. Dopo diversi anni passati a farsi le ossa nelle categorie minori, è diventata questa stagione la prima donna ad arbitrare un match nella massima lega tedesca. L’incontro in questione vedeva opposte Hertha Belino e Werder Brema e quel giorno resterà per sempre impresso nella sua memoria, come ha rivelato in una lunga intervista alla CNN:

“Quando ripenso a quel match mi viene ancora la pelle d’oca. Entrare sul terreno di gioco dello stadio olimpico di Berlino, che è davvero maestoso, è stato qualcosa di indescrivibile. Un istante che ripaga anni e anni di lavoro e che ti dà gioia ed emozioni immense.

A due mesi da quella partita, Bibiana può finalmente lavorare lontana dai riflettori e dal clamore mediatico che ne aveva accompagnato l’esordio, e la cosa non le dispiace affatto:

“Il secondo incontro che ho diretto è stato Schalke – Mainz e nessuno ne ha parlato. Ormai la cosa non interessava più al grande pubblico e si è pertanto guadagnata soltanto qualche trafiletto di giornale o un rapido commento sui media. Ciò dimostra che quando un arbitro è bravo per la gente non conta il suo sesso, statura, passato, religione o cultura. Quando si è capaci e si ha passione per il proprio lavoro, nessun traguardo ci è precluso.

In questa intervista si è inoltre soffermata a lungo sul sessismo nel mondo del pallone. Afferma che “se un giocatore non è d’accordo sul fatto che una donna si trovi sul suo stesso rettangolo di gioco, non è certo obbligato a giocare”, prima di rievocare il “caso Ribery”. Per chi si fosse perso il siparietto in questione, il giocatore transalpino aveva sciolto i lacci delle scarpette della direttrice di gara in occasione di una match della pre-season. Il gesto aveva dato adito a una piccola polemica, subito messa a tacere dalla diretta interessata:

“Se dovessi gestire una situazione simile oggi rifarei esattamente lo stesso. Non mi è sembrato che volesse mancarmi di rispetto, ma l’ho interpretato piuttosto come un piccolo gesto d’amore, un modo carino per darmi il benvenuto in Bundesliga.”
hqdefault
Nata da un padre arbitro che le ha insegnato “tutti i trucchi del mestiere”, quella del direttore di gara non è tuttavia la sua unica professione. In settimana lavora anche come poliziotta e le capita perfino di “essere fermata in giro dalla gente per discutere di fuori gioco”, dando così prova della sua nuova popolarità. Figura in costante ascesa nel calcio tedesco,  si augura di approfittare dello status recentemente acquisito per far passare un messaggio a tutte le donne che proprio come lei vorrebbero dirigere un giorno un incontro a livello professionistico.
“Penso sempre che sia il mestiere più bello del mondo. Se desiderate entrare a far parte di questo universo e se pensate che l’arbitraggio possa essere il mezzo adatto per condurvi al vostro obiettivo, allora buttatevi. Prendete un fischietto e provateci. È stata la decisione più importante della mia vita.”
Dopo la Bundesliga nel mirino di Bibiana ora c’è il Mondiale 2018 che, se diventasse realtà, potrebbe renderla la prima donna a dirigere un incontro della Coppa del Mondo. Segnatevi questo nome perché la favola di Bibiana è appena cominciata…

Bundesliga-Hertha-BSC-Berlin-vs-SV-Werder-Bremen

Fonti

Traduzione di Andrea Palazzeschi di un articolo di Julien Choquet pubblicato su Football Stories e intitolato “Deux mois après être devenue la première femme arbitre de Bundesliga, Bibiana Steinhaus se livre sur sa nouvelle vie“.

Link all’originale: http://footballstories.konbini.com/entertainment/premiere-femme-arbitre-bundesliga-experience/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...