I migliori momenti dello sport italiano 2017 (Capitolo II)

Ginnastica ritmica: da Farfalle a Leonesse 3 Settembre 2017 Per la prima volta in Italia, all’Adriatic Arena di Pesaro, dal 30 agosto al 3 settembre si sono svolti i Mondiali di Ginnastica Ritmica. L’Italia di Emanuela Maccarani, che dal 1 gennaio prenderà il posto di Marina Piazza come Direttrice Tecnica Nazionale, è scesa in pedana …

Leggi tutto I migliori momenti dello sport italiano 2017 (Capitolo II)

Annunci

I migliori momenti dello sport italiano 2017 (Capitolo I)

Peter Fill, re delle nevi 15 marzo 2017 Il cielo sopra Aspen si tinge d’azzurro in un’altra storica giornata per i nostri colori. Alle Finali di discesa disputatesi negli Stati Uniti la squadra azzurra ha infatti fatto registrare una fantastica doppietta con la vittoria di Dominik Paris e il secondo posto di Peter Fill, che …

Leggi tutto I migliori momenti dello sport italiano 2017 (Capitolo I)

Boxing day, il regalo di natale del calcio inglese

Nessun riposo per i calciatori della Premier League che giocheranno tre volte tra Natale e Capodanno. Stéphane Henchoz, ex difensore del Liverpool e della nazionale svizzera, svela i dietro le quinte di una settimana di pura follia. A giugno, quando vengono svelati i calendari della nuova stagione, la prima cosa che guardano i giocatori della Premier …

Leggi tutto Boxing day, il regalo di natale del calcio inglese

Dal letto d’ospedale al centro del campo

Fezile Hlope è ben diverso dal diciassettenne medio. Mentre gli altri ragazzini riescono a stento ad alzarsi da letto al mattino o attaccare bottone con le ragazze, questo giovane proveniente da Soweto, Sudafrica, ha già sconfitto un cancro alla gola ed è diventato il più giovane arbitro nella storia del calcio sudafricano a dirigere un …

Leggi tutto Dal letto d’ospedale al centro del campo

“Senza farmaci gli atleti asmatici non possono praticare il loro sport”

Un medico dello sport spiega il motivo per cui atleti come Christopher Froome possono aver bisogno del principio attivo “salbutamolo” e perché dovrebbero vigere regole più severe anche per i calciatori dei campionati regionali . Birgit Friedmann-Bette dirige temporaneamente il reparto di medicina dello sport dell’ospedale universitario di Heidelberg e assiste numerosi atleti presso il centro …

Leggi tutto “Senza farmaci gli atleti asmatici non possono praticare il loro sport”

Il test positivo di Froome costituisce un caso di doping?

Perché, nonostante le controanalisi  positive, il vincitore del Tour non è stato immediatamente sospeso? Gli atleti soffrono più spesso di asma? Le più importanti domande e risposte sul caso Chris Froome. Come si presenta la vicenda?  In seguito a un controllo anti-doping effettuato durante la Vuelta a España sono state riscontrate tracce di salbutamolo nelle urine …

Leggi tutto Il test positivo di Froome costituisce un caso di doping?

F.C. Santa Claus, la squadra dove è Natale tutto l’anno

La magia del Natale e il calcio incontrano il senso dell'umorismo scandinavo per dar vita a uno speciale club professionistico finlandese: l'FC Santa Claus. Risultato della fusione delle due squadre della città di Rovaniemi (capitale della Lapponia) nel 1993, l'FC Santa Claus milita oggi nella terza divisione finlandese dove sfoggia con orgoglio una divisa a …

Leggi tutto F.C. Santa Claus, la squadra dove è Natale tutto l’anno

Fernando “Morgan” Morganelli: una vita per il Sitting Volley

L’appuntamento di oggi con la rubrica #Italians è dedicato a Fernando Morganelli, detto Morgan: allenatore di pallavolo, fervente promotore del sitting volley, e soprattutto grande educatore impegnato nel trasmettere i valori di inclusione sociale e integrazione attraverso lo sport. Morgan è direttore sportivo e allenatore di pallavolo al Villanova Volley di Castenaso (BO), ma è …

Leggi tutto Fernando “Morgan” Morganelli: una vita per il Sitting Volley

Reportage: Come l’eredità di Senna contribuisce all’educazione dei giovani brasiliani (2° parte)

Senna, che oggi se fosse vivo avrebbe 57 anni, è largamente considerato uno dei migliori piloti di Formula 1 di tutti i tempi (certamente uno dei più emozionanti), ed è diventato un simbolo del superamento di qualsiasi pronostico. Ha ottenuto 41 vittorie durante la sua carriera, tra cui un record di sei GP di Monaco vinti …

Leggi tutto Reportage: Come l’eredità di Senna contribuisce all’educazione dei giovani brasiliani (2° parte)

Reportage: Come l’eredità di Senna contribuisce all’educazione dei giovani brasiliani (1° parte)

Poche settimane prima della sua morte, nel maggio 1994, Ayrton Senna parlò con sua sorella dei suoi piani per fare qualcosa di concreto per il suo amato Brasile. Il 34enne di San Paolo, tre volte campione del mondo di Formula 1, voleva aiutare i meno fortunati di lui e ridurre il divario tra ricchi e poveri. …

Leggi tutto Reportage: Come l’eredità di Senna contribuisce all’educazione dei giovani brasiliani (1° parte)