Nude Yoga Girl: la fotografa da 760 milioni di follower che pratica yoga senza veli

Come hai avuto questa idea?

È successo tutto per caso, un sabato qualunque del novembre 2015. Mi sono fatta scattare una foto dal mio compagno e quando l’ho vista ho pensato che fosse un buon modo per trasmettere la nudità senza entrare nella sfera della sessualità.

Ho trovato un nuovo modo artistico per esprimermi. Amo lo yoga, amo la fotografia e amo il minimalismo: ho messo insieme queste tre cose e ho trovato il mio stile. Voglio condividere le mie emozioni sul mio account Instagram e le foto mi permettono di farlo. Le vendo anche sul mio sito.

nude yoga girl 2

Quale messaggio vuoi trasmettere attraverso le tue foto?

“Siete bellissimi come siete”. Oggi si parla molto del movimento Body Positive e penso sia giusto.

Quando ho aperto il mio account, il messaggio che trasmettevo era all’incirca: “Seguite i canoni di bellezza”. Ho fatto la modella per dieci anni e non mi sentivo mai abbastanza bella, volevo sempre cambiare qualcosa di me.

Ma ora voglio che la gente capisca che ognuno di noi è unico e che la nostra forza risiede proprio nell’unicità. Nel praticare yoga ho provato una sensazione incredibile. Il nostro corpo è una macchina meravigliosa e voglio convincere le persone ad amarlo, ad accettarsi completamente perché questo atteggiamento ti cambia davvero la vita. Voglio incoraggiare le persone a praticare yoga affinché imparino a non curarsi del giudizio altrui.

Quanto è importante per te lo yoga?

Per me lo yoga è uno stile di vita. Amo la comunità, la filosofia, l’allenamento e la sacralità della disciplina. Nello yoga non è necessario essere perfetti: ognuno può praticarlo a suo modo.

Come ho detto prima, lo yoga mi ha aiutata ad apprezzarmi e accettarmi completamente. Mi ha fatto capire che non è importante come si appare all’esterno ma come ci si sente dentro. Lo yoga mi ricorda che devo essere felice di ciò che sono e di ciò che ho.

nude_yoga_girl_01

 

Cosa diresti alla gente per convincerla a fare yoga, magari senza veli?

Direi che esiste un tipo di yoga per ciascuno di noi. Ci sono vari modi di praticarlo e di allenarsi, si possono scegliere i luoghi più diversi e ognuno trae dalla disciplina insegnamenti distinti. Perciò non fermatevi al primo tentativo; provateci dieci, venti volte finché non trovate lo yoga che più si addice a voi. Io non ho trovato subito lo yoga adatto a me, ma non ho mollato! Il vostro obiettivo deve essere quello di trovare lo yoga che corrisponde alle vostre aspettative.

Quanto allo yoga nudi, io consiglio di praticarlo nella propria abitazione. In questo modo prenderete confidenza con il vostro corpo, stabilirete una connessione con esso e vi sentirete un’entità nuova ma completa. Io mi sento davvero libera quando pratico yoga nuda. Provo molte più sensazioni.

Fonti

Traduzione di Claudia Bondi

Articolo originale: Nude Yoga Girl: “Je ressens plus de sensations lorsque je pratique le yoga nue”

Link all’originale: https://www.lequipe.fr/Ilosport/Bien-etre/Actualites/Entretien-avec-nude-yoga-girl-star-d-instagram-avec-ses-photos-de-yoga/870413

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...