Un tifoso peruviano ingrassa 25 kg per avere un biglietto disabili ai Mondiali

Un tifoso della Blanquirroja ha optato per questa misura drastica per garantirsi i biglietti della Coppa del Mondo.

Il piccolo stato sudamericano non era presente alla fase finale di un Mondiale dal 1982 e naturalmente tutto il Paese è in fermento per questo grande appuntamento.

Tale sentimento è illustrato bene dalle incredibili statistiche rese pubbliche dalla FIFA.

Il Perù è all’ottavo posto in termini di biglietti acquistati per la competizione con un totale di 43.582 tagliandi staccati.

Eppure numerosi appassionati peruviani non sono riusciti a mettere le mani sui preziosi biglietti per le partite. Tra questi Miguel, un ventiquattrenne di Lima, che ha però ha deciso di prendere la questione di petto .

“Gli unici biglietti rimasti sul sito della FIFA erano quelli riservati ai disabili,” ha dichiarato al giornale Clarin“Allora mi sono messo a dare un’occhiata ai requisiti necessari per poter acquistare quel tipo di tagliandi; essere in sedia a rotelle, poi cose specifiche riservate alle donne e infine soffrire di obesità patologica con un indice di massa coroporea superiore a 35. Io ero a 30 e allora mi sono fatto due calcoli: dovevo ingrassare 25 chili.”

PeruFans_sports_getty-1150x741

Guillermo Espinoza, insegnante di inglese di Lima, riferisce nel dettaglio la storia del ragazzo che è riuscito a mettere su peso per poter avere diritto ai seggiolini per disabili.

“C’era un ragazzo che temeva di non riuscire ad avere un biglietto per l’incontro del Perù, quindi ha detto che avrebbe preso circa 24 chili per poter richiedere uno dei seggiolini speciali (più larghi e con accesso agevolato) che sono molto più semplici da ottenere,” ha dichiarato Espinoza.

“Hai un’ottima visuale da quei posti.”

Espinoza ha poi aggiunto: “Alcuni sono venuti qui con in tasca 1000 euro, mangiano biscotti durante il giorno per tirare avanti, dormono per terra e stanno prendendo adesso un treno per Ekaterinburg  della durata di 32 ore – poiché gratuito – per andare ad assistere al match della Francia.”

“Ci sono persone che si sono licenziate poiché in Perù ricevi una liquidazione importante quando lasci dopo tanto tempo il tuo impiego. Molti altri hanno optato per quella che da noi viene definita pollada, che consiste nel cucinare pollo e dare birra a casa propria in cambio di denaro.”

Davvero incredibile!

2018 FIFA World Cup Qualifier - New Zealand v Peru

 

Fonti

Traduzione: Andrea Palazzeschi

Autore: Nasir Jabbar

Titolo: “Peru Fan Puts On 3.9 Stone To Qualify For Handicapped World Cup Tickets”

Giornale: Sport Bible

Data di pubblicazione: 16 giugno 2018

Link all’originale: http://www.sportbible.com/football/news-peru-fan-puts-on-39-stones-to-qualify-for-handicapped-wc-tickets-20180616?c=1529165993433

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...